Home »
 

Citywarn - Condizioni per l'utilizzo

Le condizioni per l'utilizzo di Citywarn costituiscono i principi basilari per essere membri di Citywarn. Regolano i Suoi diritti e doveri nell'utilizzo di Citywarn.

  1. Utilizzo dei Suoi dati
  2. Appartenenza a Citywarn come utente
  3. Nome utente
  4. Ritratto utente
  5. Dovere di diligenza per i dati dell'utente
  6. Impostazione dei contenuti
  7. Condivisione di contenuti
  8. Diritti di utilizzo di Citywarn
  9. Condizioni generali per l'utilizzo
  10. Fine o cessazione della partecipazione a Citywarn come utente
  11. Responsabilità, dichiarazione di mancata responsabilità
  12. Disposizioni finali
  13. Informazioni per contattarci
  14. 1. Utilizzo dei Suoi dati

    Citywarn raccoglie, memorizza e sfrutta i Suoi dati esclusivamente allo scopo di mettere a disposizione questa offerta di servizi.

    Le regole per la tutela dei dati personali di Citywarn http://www.citywarn.com/privacy sono parte integrante delle presenti condizioni di utilizzo.

    Qualora Citywarn dovesse trattare i Suoi dati per altri scopi, ciò può avvenire solo con il Suo previo consenso (autorizzazione esplicita). Se la memorizzazione non è più necessaria, o quando Lei decide di non essere più utente, i suoi dati personali verranno eliminati.

    Torna all'inizio

    2. Appartenenza a Citywarn come utente

    • L'essere utente di Citywarn è gratuito.
    • Chiunque abbia compiuto il 16° anno di età può diventare utente di Citywarn.
    • Come utente Citywarn, Lei riceve l'accesso a Citywarn, una piattaforma interattiva per la segnalazione di problemi.
    • La Sua partecipazione a Citywarn ha inizio con l'attivazione dei dati di accesso da Lei selezionati.
    • Con la Sua iscrizione, Lei ha l'obbligo di mettere a disposizione delle informazioni corrette e complete in merito alla Sua identità. Anche durante la Sua partecipazione a Citywarn come utente, questi dati devono essere mantenuti aggiornati.
    • La partecipazione a Citywarn come utente non può essere trasmessa a terzi.
    • per ogni persona è ammessa solo una iscrizione a Citywarn come utente.
    • Citywarn si riserva il diritto di effettuare delle limitazioni temporanee in un ambito ragionevole del servizio Citywarn attraverso attività di manutenzione del sito, per quanto ciò sia necessario al fine di consentire un migliore utilizzo del sito.

    Torna all'inizio

    3. Nome utente

    È possibile scegliere a piacere un proprio nome utente. Il nome utente da Lei scelto non deve però violare la legge italiana vigente, né diritti di terzi, né le presenti condizioni di utilizzo e neppure il pubblico decoro. Valgono le seguenti limitazioni.

    Come nome utente, Lei non è autorizzato/a a:

    • a) utilizzare il nome di un'altra persona;
    • b) utilizzare un nome protetto dal diritto d'autore, attraverso un marchio o da un'altra legge di tutela;
    • c) utilizzare un nome che leda i diritti altrui, di soggetti naturali o giuridici, o che possa lederli;
    • c) utilizzare un nome che provochi o offenda altri utenti, come ad esempio nomi utente volgari o ingiuriosi;
    • e) utilizzare un nome in codice, sotto il quale possano riconoscersi i membri di un'associazione estremista, anche nel caso in cui il significato del codice non sia riconoscibile ed evidente al pubblico in generale;

    In quanto titolare del nome utente, Lei è responsabile di tutti i contenuti diffusi attraverso il Suo nome utente.

    Torna all'inizio

    4. Immagine utente

    Come ritratto dell'utente, Lei non è autorizzato/a a:

    • a) utilizzare la fotografia di un'altra persona;
    • b) utilizzare un'immagine protetta dal diritto d'autore, attraverso un marchio o da un'altra legge di tutela;
    • c) utilizzare un ritratto utente offensivo, lesivo dei sentimenti di altri utenti;

    Torna all'inizio

    5. Dovere di diligenza per i dati dell'utente

    Lei è responsabile di tutti i contenuti diffusi attraverso il Suo nome utente. Per il Suo nome utente, scelga quindi una password e adotti tutte le misure di sicurezza necessarie per mantenerla segreta. Lei è solo responsabile dell'utilizzo non autorizzato del Suo nome utente da parte di terzi.

    In caso di presa conoscenza o sospetto fondato di un uso improprio del Suo nome utente o della password, Citywarn ha la facoltà di adottare le misure necessarie, in particolare l'eventuale blocco o chiusura.

    Torna all'inizio

    6. Impostazione dei contenuti

    In quanto utente Citywarn, Lei ha diverse possibilità di partecipare alla Community e a integrare dei contenuti, ossia testi, immagini.

    Nel fare ciò, è necessario tenere presente che Lei non è autorizzato/a ad integrare nella piattaforma di Citywarn quanto segue:

    Contenuti non ammessi

    • a) contenuti razzisti, pornografici, osceni, offensivi, volgari, intimanti alla violenza o riduttivi, come pure non rispettosi del pubblico decoro;
    • b) contenuti che influiscano negativamente o danneggino la dignità dei bambini o dei minori nel loro sviluppo o educazione, oppure che ledano la dignità umana o altri diritti intoccabili;
    • c) contenuti che incitino altri ad atti illegali o immorali;
    • d) dichiarazioni offensive o lesive della dignità altrui;
    • e) minacce verso altri utenti, altri offerenti o terzi;
    • f) critiche vergognose, diffamazioni, offese, bugie o false informazioni;
    • g) contenuti che potrebbero violare il diritto all'autodeterminazione informale di terzi;
    • h) contenuti copiati per i quali Lei non possiede alcun diritto;
    • i) contenuti che rappresentino un rischio per la sicurezza, quale la presenza di virus;
    • j) links verso pagine web che violino la legislazione vigente, danneggino i minori o che riportino altri contenuti illegali;
    • k) dati privati, come il numero di telefono o indirizzo e-mail al di fuori del proprio profilo;
    • k) nome, indirizzo, numero di telefono o indirizzo e-mail al di fuori del proprio profilo;
    • m) pubblicità non autorizzata di attività proprie, quali per esempio concorsi a premi, sconti promozionali o offerte speciali come evento.

    Segnalazioni

    Come utente Citywarn, Lei ha il diritto di inviare segnalazioni e commenti. Citywarn si riserva il diritto di pubblicare tali segnalazioni nella piattaforma Citywarn. In quanto utente Citywarn, Lei non ha diritto di pretendere la pubblicazione delle Sue segnalazioni.

    Per le segnalazioni, valgono le regole riportate qui di seguito:

    • a) le segnalazioni devono corrispondere alla realtà;
    • b) le segnalazioni devono essere precise;
    • c) possono essere segnalati solo luoghi pubblici;
    • d) non è ammessa l'indicazione di dati privati altrui;
    • e) puri contenuti pubblicitari (nascosti o palesi) non sono autorizzati;

    Citywarn è autorizzata a bloccare delle segnalazioni da Lei inviate a Citywarn, qualora questi riportino indizi evidenti o sospetti fondati di violazione della legge vigente o delle presenti condizioni di utilizzo. Citywarn si riserva il diritto di esaminare le segnalazioni da Lei inviate ed eventualmente di eliminarle.

    Torna all'inizio

    7. Condivisione di contenuti

    Tutti i dati e contenuti resi pubblici su Citywarn possono essere trasmessi a tutti i siti appartenenti a Citywarn, le sue applicazioni per cellulare e siti affiliati.

    I siti affiliati a Citywarn s'impegano a usare i contenuti aggiunti da voi nel seguente modo:

    • aggiornamenti regolari (almeno una volta a settimana) di tutti i dati dei suddetti contenuti
    • riferimenti alla fonte dei contenuti Citywarn, ossia riportare il nome Citywarn e quello dell'utente che ha postato originalmente quei contenuti
    • link diretti dai contenuti Citywarn al sito Citywarn

    Puoi scegliere di non accettare questo accordo inviando un'email all'indirizzo citywarn@gmail.com. In questo caso, Citywarn si riserva il diritto di chiudere il tuo account.

    Torna all'inizio

    8. Diritti di utilizzo di Citywarn

    a) integrando dei contenuti (segnalazioni) e/o con la trasmissione della Sua fotografia, Lei concede a Citywarn per i contenuti e la fotografia trasmessa il diritto non esclusivo illimitato nel tempo e nello spazio di sfruttare i contenuti e la fotografia, insieme al nome utente da Lei scelto.

    b) Citywarn ha il diritto, nel rispetto del diritto morale e del Suo diritto alla personalità, di riprodurre le Sue segnalazioni e la Sua fotografia nell'ambito del servizio Citywarn, di diffonderli, di renderli accessibili al pubblico e di metterli a disposizione su chiamata (diritto on-line, diritto di accesso e diritto di trasmissione), nonché di archiviarli e di salvarli nella banca-dati.

    c) in merito ai contenuti da Lei preparati e della fotografia, Citywarn è autorizzata all'elaborazione, fintanto che ciò risulti necessario alla rappresentazione grafica e per motivi redazionali.

    d) Citywarn non è soggetta a versarLe alcun onorario per godere dei diritti di utilizzo summenzionati.

    e) Lei con ciò assicura di godere di tutti i diritti sui contenuti da Lei trasmessi e sulle fotografie, in particolare del diritto di cedere i diritti summenzionati a Citywarn. Per fotografie di persone raffigurate, tali soggetti devono essere maggiorenni ed essere consenzienti per l'upload o, più precisamente, deve sussistere il consenso di chi ne fa le veci, se minorenni.

    f) non sussiste alcuna diritto alla pubblicazione dei contenuti e delle fotografie da Lei trasmessi in Citywarn. Citywarn decide in merito alla pubblicazione a propria discrezione redazionale. In presenza di fotografie, Citywarn non è obbligata a menzionare il fotografo.

    g) qualora soggetti terzi rivendicassero dei diritti a causa dell'integrazione di contenuti da parte Sua e/o del Upload e/o del giudizio di fotografie nei confronti della Citywarn (in particolare in merito alla violazione del diritto alla personalità, del diritto d'autore, della tutela del marchio o della prestazione d'opera), Lei ha l'obbligo di rimborsare alla Citywarn tutti i danni risultanti da una trasgressione colposa dei doveri da parte sua. Lei è autorizzato a dimostrare prova che il danno incorso sia minore, rispetto a quanto è stato rivendicato dalla Citywarn.

    Torna all'inizio

    9. Condizioni generali per l'utilizzo

    a) Lei ha l'obbligo nei confronti della Citywarn di utilizzare legalmente i servizi offerti dalla Citywarn. Ciò significa che Lei è autorizzato/a ad utilizzare Citywarn esclusivamente in modo tale da non violare la legge italiana vigente, né le presenti condizioni di utilizzo, né altri diritti di terzi.

    b) nel caso in cui Lei permetta ad un'altra persona, in particolar modo ad un minore, di utilizzare il Suo accesso a Citywarn, rientra tra i suoi obblighi di accuratezza il fatto di informarla delle condizioni per l'utilizzo e delle regole per i utenti, nonché di effettuare un debito controllo.

    c) se Lei o una terza persona utilizzante il Suo nome utente, violi in modo colposo le presenti condizioni per l'utilizzo o la legge vigente, Citywarn ha il diritto di adottare le misure necessarie. Violazioni gravi possono comportare il blocco totale del Suo accesso a Citywarn o allo scioglimento senza preavviso della Sua partecipazione a Citywarn come utente.

    d) Citywarn è autorizzato, nel caso di una sospetta violazione alle leggi del diritto penale o del diritto pubblico, di aiutare le autorità incaricate della azione penale e del mantenimento dell'ordine nei loro accertamenti, senza il dovere di verificare la legittimità di tali accertamenti o preetse di informazione.

    e) Citywarn ha il diritto, ma non il dovere, di verificare, nell'ambito degli strumenti previsti dalla legge, tutti i campi del servizio Citywarn per il rispetto delle condizioni di utilizzo, in particolare delle regole comportamentali descritte nel presente paragrafo.

    Torna all'inizio

    10. Fine o cessazione della partecipazione a Citywarn come utente

    Lei è autorizzato/a a interrompere in ogni momento regolarmente e senza rispettare alcun termine di preavviso la Sua partecipazione a Citywarn. Citywarn è autorizzata ad interrompere la Sua apparetnenza come utente Citywarn in ogni momento.

    In seguito alla chiusura del tuo account, Citywarn si riserva il diritto di mantenere online tutti i contentuti da te previamente postati sul sito, quali segnalazioni, commenti, ecc. Questi contenuti compariranno senza nome utente e saranno mostrati come contenuti aggiunti da un utente rimosso.

    Il Suo diritto ad interrompere la Sua appartenenza come utente Citywarn in ogni momento per gravi motivi non viene tuttavia pregiudicato.

    Torna all'inizio

    11. Responsabilità, dichiarazione di mancata responsabilità

    Citywarn risponde di qualsiasi violazione colposa dei fondamentali obblighi contrattuali, nel rispetto delle norme vigenti. Per i danni risultanti da una mancata condizione concordata, Citywarn risponde esclusivamente dei danni rientranti in un tale accordo. Per tutti gli altri casi, Citywarn risponde solo nel caso in cui tali danni siano stati causati da grave negligenza o con premeditazione.

    Se la responsabilità di Citywarn è esclusa o limitata secondo le norme menzionate in precedenza, ciò vale anche per la responsabilità dei dipendenti, dei rappresentanti ed ausiliari di Citywarn.

    Le regole summenzionate non pregiudicano in nessun caso l'obbligo di rimborso dei danni per danni alla vita, all'integrità fisica e alla salute, come pure la responsabilità prevista dalla legge sulla responsabilità per il prodotto.

    Il fatto che Citywarn offra una piattaforma con contenuti di terzi, non rende tali contenuti propri della Citywarn, e non è quindi obbligata ad accettarli, né a contrariarli e nemmeno a rielaborarli. La responsabilità per contenuti esterni è esclusivamente del relativo offerente o del utente, il quale ha introdotto nel servizio Citywarn tali contenuti, e quindi non rientra tra le responsabilità della Citywarn. Qualora la Citywarn venga a conoscenza che contenuti esterni violino le presenti condizioni di utilizzo, essa reagirà in modo adeguato, nel rispetto delle presenti condizioni di utilizzo.

    Nel caso in cui sussista il sospetto di una violazione alle presenti condizioni di utilizzo, Citywarn non risponde della mancata presenza di adeguate misure, a patto che tale violazione possa essere comprovata.

    Qualora Lei violi in modo colposo le presenti condizioni di utilizzo, Lei tiene indenne Citywarn dai danni da ciò risultanti, comprese le spese per la difesa legale per l'ammontare degli oneri previsti dalla legge. Lei è autorizzato/a a dimostrare prova che il danno incorso sia minore, rispetto a quanto è stato rivendicato dalla Citywarn.

    Torna all'inizio

    12. Disposizioni finali

    Citywarn si riserva il diritto, nella misura prevista dalle norme seguenti, di modificare le presenti condizioni di utilizzo ed i servizi finora offerti, fintanto che tali modifiche siano motivate nell'interesse di Citywarn per Lei; ciò vale in particolare per il caso in cui le modifiche non comportino alcun tipo di svantaggio, es. cambiamenti delle informazioni per il contatto, integrazione di servizi aggiuntivi o simili.

    Inoltre, Citywarn La informerà dell'introduzione di tali modifiche delle presenti condizioni di utilizzo attraverso uno dei modi qui di seguito descritti: le condizioni di utilizzo modificate Le saranno rese accessibili prima dell'attivazione di nuove funzioni o di nuovi servizi presenti nella homepage e verrà richiesto il Suo consenso, oppure Citywarn La informerà in tempo debito, ossia almeno un mese prima della prevista introduzione di tali modifiche, attraverso l'indirizzo e-mail da Lei fornito. Il Suo consenso all'introduzione delle modifiche è da considerarsi trasmesso, nel caso in cui Lei, entro un mese da tale comunicazione, non inoltri la Sua opposizione.

    Per qualsiasi controversia, nata dall'utilizzo del servizio Citywarn, compresi gli obblighi ed i doveri contrattuali, da cui derivano la legittimità del contratto ed i diritti extracontrattuali, vige il diritto della Repubblica Italiana.

    Torna all'inizio

    13. Informazioni per contattarci

    Il Servizio di Assistenza per utenti Citywarn

    citywarn@gmail.com

    Pavia, lì 1° settembre 2010

    Torna all'inizio